• Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • YouTube Icona sociale

2018 TAGteatro by TiTo

una finestra sempre aperta sul teatro

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Leggi di più

APLOD, vivamente consigliato condividere!


Dopo la Compagnia Caterpillar (nata al Teatro Filodrammatici) eccomi evidenziare un’altra giovane compagnia teatrale Fartagnan (nata nel 2017) diplomata però alla Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano. Al suo interno Serena Tagliabue (organizzatrice) Rodolfo Ciulla (drammaturgo) e Matteo Giacotto, Michele Fedele, Giacomo Vigentini e Federico Antonello (attori).


Il loro primo spettacolo è stato presentato sotto forma di studio all’interno della V Edizione di IT Festival, vincitore del progetto Giovani Direzioni–IV Edizione del Centro Teatrale MaMiMò di Reggio Emilia, vincitore della IV edizione di DOIT Festival come migliore spettacolo con una menzione speciale come Migliore Drammaturgia e vincitori del premio della Giuria Giovani, semifinalista di IN-BOX Verde 2018, vincitore del bando-sezione teatro del Poverarte 2018 di Bologna, spettacolo finalista di Dominio Pubblico 2018, spettacolo selezionato per Trame d’autore Festival 2018 al Piccolo Teatro Grassi di Milano.

Sono andato, a Campo Teatrale, per vedere lo spettacolo dove è severamente vietato condividere video (visto che io condivido solo video) prima della messa in scena di APLOD, per parlare del loro ‘pluripremiato’ spettacolo.


APLOD

fino al 2 dicembre 2018

Campo Teatrale

Via Cambiasi 10 - Milano

scrittura di Rodolfo Ciulla

regia collettiva Rodolfo Ciulla, Michele Fedele, Matteo Giacotto e Giacomo Vigentini

con Federico Antonello, Michele Fedele, Matteo Giacotto e Giacomo Vigentini


sinossi:

in un futuro non troppo lontano è diventato illegale produrre e caricare su internet materiale video. Ma sul sito pirata APLOD è ancora possibile guadagnare un sacco di soldi caricando il video divertente di un gattino. E così, un ragazzo decide di aprire un’associazione criminale per produrre video pirata da caricare in rete e ricavarne un mucchio di quattrini.


A metà fra un romanzo di George Orwell e una sceneggiatura dei fratelli Cohen, APLOD è una commedia nera, ricolma di riferimenti alla cultura POP 2.0, che gira attorno al mondo paradossale, ma ormai essenziale, del video sharing.

APLOD è una commedia nera, ricolma di riferimenti alla cultura POP 2.0, che gira attorno al mondo paradossale, ma ormai essenziale, del video sharing.


Mi raccomando, obiettivo? è vivamente consigliato condividere questo video articolo per andare a vederli a Campo Teatrale. Sosteniamo il talento dei nostri giovani artisti.


Buona visione.


Milano 29/11/2018

Video by TiTo

Foto by Camilla Mazza


INFO

Fartagnan Teatro