• Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • YouTube Icona sociale

2018 TAGteatro by TiTo

una finestra sempre aperta sul teatro

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Leggi di più

Lo spettatore è un visionario


Torno a parlarvi del Kilowatt, ma non del Festival bensì del libro; Lo spettatore è un visionario. Questa volta però non mi sono fatto scappare l’occasione di raggiungere telefonicamente Lucia Franchi (ho sempre intervistato Luca Ricci, marito di Lucia) la quale fonda nel 2003 la compagnia CapoTrave con il suo compagno di lavoro e di vita. Sempre nel 2003 e sempre con Ricci, a Sansepolcro, idea e organizza Kilowatt Festival. Da allora dirige il festival e il Centro di Residenza della Toscana (insieme ad Armunia-Castiglioncello) con Luca, tra cui il progetto dei Visionari, grazie al quale è stato ottenuto il Premio Ubu nel 2010, e il progetto europeo su larga scala Be SpectActive! di cui Kilowatt è ideatore e capofila.


Lucia ha lavorato come drammaturga a tutte le produzioni della compagnia; le più recenti sono La lotta al terrore e Piccola patria.


Ma ascoltiamo un pò cosa mi racconta Lucia...


clicca su

PODCAST

per la nostra chiacchierata


LO SPETTATORE È UN VISIONARIO

Edito da Editoria & Spettacolo

di Lucia Franchi e Luca Ricci


sinossi

questo libro racconta la storia di Lucia Franchi e Luca Ricci, una donna e un uomo di teatro, che hanno cominciato a fare esperienza di audience development e audience engagement quando neanche erano state definite come parole.


Siete curiosi di saperne di più? Non dovete fare altro che acquistare il libro, prima però vi consiglio l'ascolto della mia telefonata a Lucia.


Buona lettura!

Milano 13/10/2019