• Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • YouTube Icona sociale

2018 TAGteatro by TiTo

una finestra sempre aperta sul teatro

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Leggi di più

È lei, Più forte del destino, Antonella Ferrari


Attrice e scrittrice, nata a Milano.

Studia danza classica per intraprendere la carriera di ballerina e si avvicina alla recitazione, dapprima nella scuola teatrale Quelli di Grock e poi privatamente con un’insegnante del Piccolo Teatro. Il debutto come attrice televisiva è del 2001 nella soap opera Centovetrine su Canale 5. Seguono altre fiction di successo tra le quali; La Squadra, Butta la luna e Non smettere di sognare. Nel 2014 è nel cast del film Un Matrimonio regia Pupi Avati. Nel frattempo continua a calcare il palco del teatro, nel 2003 con Uomo mortale di Giuseppe Naretto con la regia di Massimo De vita, nel 2004 con Prima che il gallo canti, una commedia ispirata al tema della disabilità e dell’amore affrontato con grande ironia. Nel 2012 debutta come scrittrice con il libro autobiografico Più forte del destino - Tra camici e paillette la mia lotta alla Sclerosi Multipla edito da Mondadori, vincitore dell’ambito Premio Albori.


Sto parlando di Antonella Ferrari, dopo una piccola pausa per motivi di salute, torna a teatro con lo spettacolo Più forte del destino, con il quale debuttò nel 2013 al Festival Asti Teatro. Ho avuto il piacere di incontrare Antonella e vi consiglio di ascoltare tutta le nostra video chiacchierata e se possibile condividerla.


PIÙ FORTE DEL DESTINO

21 febbraio 2019

Teatro Giuditta Pasta, Saronno

7 marzo 2019

Teatro S. Antonio, Montecchio Maggiore

9 marzo 2019

Teatro Sociale, Canzo

16 marzo 2019

Spazio Bi, Cormano

5 aprile 2019

Teatro Cristallo, Cesano Boscone

Scritto e interpretato da Antonella Ferrari

regia di Arturo Di Tullio

con la partecipazione straordinaria, in video, di Manuel Frattini

sinossi:

Più forte del destino è la storia di Antonella, la sua lotta, la sua vita vissuta pienamente nonostante la disabilità e la malattia. Un racconto ironico e divertente, senza toni drammatici ma al contrario raccontandosi ironicamente per parlare di disabilità, tema poco trattato dai registi teatrali, senza renderla protagonista e con tutte le sue contraddizioni. Non ci si piange addosso anzi, si ride su molti paradossi della disabilità, compreso il sensazionalismo che a volte alcuni talk show cercano.


Antonella è bravissima.

Antonella non si sente per niente diversamente abile, lei si sente semplicemente... ABILE.


Di seguito il promo dello spettacolo Più forte del destino.

Buona visione.



Milano 19/02/2019

Video by TiTo

Foto by Nicola Allegri


SITO

Antonella Ferrari