Trainspotting a Teatro


Trainspotting è conosciuto al grande pubblico come il film di Danny Boyle e interpretato da Ewan McGregor; ma Trainspotting è soprattutto un romanzo scritto da Irvine Welsh.


Trainspotting adesso è anche a Teatro ed io oltre ad amare Welsh, come scrittore, e tanto amato il film ho contattato l’amico Michele Di Giacomo per saperne di più sulla versione che vedremo al Menotti.


clicca su

PODCAST

per la nostra chiacchierata


TRAINSPOTTING

dal 3 all’8 dicembre 2019

Teatro Menotti

via Ciro Menotti 11 - Milano

versione Wajdi Mouawad

traduzione Emanuele Aldrovandi

regia Sandro Mabellini

drammaturgia scenica e interpretazione Marco S. Bellocchio, Valentina Cardinali, Michele Di Giacomo, Riccardo Festa


sinossi

per ingannare la noia, i personaggi di Trainspotting rubano, si fanno di eroina, alcool, rabbia repressa e passano il tempo a osservare i treni, senza mai prendere quello giusto. Sono lì che attendono qualcosa che non arriverà mai, e nel frattempo, si distruggono quella vita che hanno scelto di non scegliere. I più deboli, muoiono. I più forti perdono comunque.


Trainspotting è un viaggio allucinogeno, un trip adrenalinico e alienante in cui quel nichilismo post-tatcheriano degli anni ’90, rischia violentemente di raccontarci un percorso esistenziale ancora attualissimo, mai finito, in procinto di riversarsi come uno tzunami sulla nostra generazione.


Io dopo aver sentito Michele non vedo l'ora di andare a vedere Trainspotting al Teatro Menotti, visto che potrebbe essere l'ultima occasione!


Buona serata

Milano 27/11/2019

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • YouTube Icona sociale

2018 TAGteatro by TiTo

una finestra sempre aperta sul teatro

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Leggi di più